Registrati alle Newsletter
  
 
 
Diagnosi

Quando il paziente si reca nello studio dentistico per la prima volta viene effettuata una visita generale, al fine di individuare eventuali problemi e urgenze. A questa visita segue generalmente una igiene orale accurata, un esame radiografico completo e uno studio gengivale con i quali si acquisiscono tutti i dati utili ad una diagnosi precisa, al conseguente sviluppo del piano di trattamento e alla onsegna del preventivo. Compito del medico è individuare le cause che hanno generato un’eventuale patologia, informare il paziente e spiegare quali sono i motivi che hanno determinato l'insorgenza della malattia e quali trattamenti prevede la cura.

Una diagnosi globale permette anche di scoprire precocemente l’insorgenza di carie o patologie del cavo orale nonché la predisposizione del paziente a sviluppare certe malattie. Una diagnosi tempestiva in questi casi consente di anticipare le cure, formulare piani di intervento anche graduali individuando i trattamenti più urgenti da seguire e stabilire un preventivo preciso.