Registrati alle Newsletter
  
 
 
Attrezzature

dentista_sul_Lago_di_Garda_studio_De_Pieri (18)dentista_sul_Lago_di_Garda_studio_De_Pieri (19)Ortopantomografo (OPT): strumento impiegato per effettuare panoramiche delle arcate dentarie.Sfrutta un sistema di rotazione del sistema tubo-pellicola (o detettore) per avere una visione globale delle arcate dentarie superiori e inferiori + distretto maxillo-facciale.

 

 

 

dentista_sul_Lago_di_Garda_studio_De_Pieri (23) Sedazione_coscente_Protossido_azoto_02 Sedazione cosciente - protossido d'azoto: questo gas è stato scoperto nel 1772. Vent'anni dopo iniziò la sperimentazione e si scoprì così che il protossido d'azoto attenua considerevolmente la sensazione del dolore, anche quando chi lo assume è ancora semi-cosciente e fu così che entrò nell'uso medico come anestetico, specialmente presso i dentisti che trovavano conveniente che il loro paziente rimanesse sufficientemente sveglio da poter interpretare eventuali comandi verbali. Poco dopo l'inalazione si ha un brivido esteso dal torace alle estremità, una aumentata sensibilità visiva, uditiva e di piacere, perdita del legame con le cose esterne, una percezione di immagini connesse a parole e di fervida immaginazione fantasiosa.

 

dentista_sul_Lago_di_Garda_studio_De_Pieri (21) Sedazione_coscente_Protossido_azoto_08 Ingranditori: la possibilità di utilizzare strumenti di ingrandimento, come occhiali ingranditori e microscopi operatori, consente il riscontro di lesioni in una fase iniziale, mentre “a occhio nudo” spesso non è possibile valutarle e intercettarle con la stessa efficacia. L’uso degli stessi presidi nell’atto terapeutico consente inoltre una minima invasività dei tessuti sani, dentali e mucosi, al momento della cura delle lesioni con evidenti benefici per il paziente.