Registrati alle Newsletter
  
 
 
Denti devitalizzati

Quando un dente ancora vitale subisce un danno irreversibile dovrà essere devitalizzato cioè il tessuto pulpare andrà rimosso e i canali radicolari saranno sagomati e otturati in modo da riempire lo spazio prima occupato dalla polpa. Dopo la devitalizzazione il dente non avrà più sensibilità (un dente devitalizzato non sente più il caldo, il freddo, il dolore).